Abbigliamento ecologico per neonati

Le donne in stato interessante attraversano un periodo di pace interiore assieme al bambino che portano in grembo, ma spesso vengono assalite dall’ansia per quello che potrebbe accadere dopo la nascita del loro bambino, soprattutto riguardante le sostanze che potrebbero nuocere alla salute del loro figlio.

L’abbigliamento neonato è uno dei problemi fondamentali. Il cotone, ad esempio, spesso viene trattato con molte sostanze chimiche durante la coltivazione, bloccano la traspirazione naturale della pelle e causando eczemi o eritemi. La pelle del neonato assorbirebbe tutte le sostanze chimiche intrise nei tessuti.
Per questo motivo le neomamme cercano il migliori tessuti ecologici e biologici, adatti alle pelli sensibili dei neonati. Il cotone biologico, la lana da allevamento biologico e la seta sono materiali adatti per l’abbigliamento dei neonati, ma non vengono utilizzati spesso. Bisogna faticare molto per trovare i capi adatti alla salute del proprio bambino, dato che soltanto da pochi anni vi è una consapevolezza delle sostanze nocive in cui vengono trattati molti indumenti.

Fortunatamente in Italia stanno nascendo aziende che pensano molto alle esigenze dei neonati: preferiscono puntare sulla qualità dei materiali e alla salute dei loro clienti, usando materiali ecologici e tinture vegetali, senza trattamenti artificiali. I prodotti sono così morbidi e traspiranti, resistenti e di buona qualità, praticamente pensati per i nostri bebè.
Anche gli accessori, come bottoni e cuciture, sono scelti accuratamente per evitare allergie o eritemi. Niente piombo, nichel o altre sostanze nocive che possano nuocere alla pelle.

Ma quanto costa un capo ecologico di qualità? Il prezzo è differente da un capo trattato chimicamente?
Un buon capo di qualità costa un poco di più rispetto ai prodotti trattati chimicamente, non si può negare, ma la salute del proprio figlio è prioritaria e le mamme preferiscono poter scegliere, a costo di cercare da un’azienda concorrente.
Le aziende son consapevoli di ciò, per questo motivo hanno trovato una soluzione senza metter da parte la qualità: i capi d’abbigliamento con la colorazione naturale, ossia senza essere trattati con la tintura vegetale, sono più economici ma mantengono tutte le qualità di un capo ecologico realizzati con prodotti bio.

Commenti

commenti

Login

Lost your password?